PERCHÈ USCIRE DALLA CHIESA!!!

Tutto il contenuto di questo forum era ovviamente oggetto della mia precedente credenza cieca nella bibbia e frutto della fede in Dio.
Ora mi ritengo AGNOSTICO e personalmente, non m'interessa assolutamente più nulla di TUTTO l'argomento RELIGIOSO in generale,
avendo capito che è tutto frutto dell'uomo, bibbia compresa e che Dio non centra nulla con essa, ma ancor meno, anzi,
sopprattutto con la CHIESA CATTOLICA!!

Per questo motivo, lascio detto forum in sola lettura tranne le tre cartelle:

MESSAGGI, ANNUNCI e RIFLESSIONI PROFONDE dove anche gli anonimi possono accedere.

Chi vuol conoscere le motivazioni che mi hanno indotto a tale scelta,
può farlo andando a curiosare cliccando il link in rosso quì sotto:


FALSE VERITÀ


SE QUALCUNO AVESSE BISOGNO DI COMUNICARE CON ME:

sonnyp@email.it

Shalom.
 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Riconoscere i diversi tipi di manipolatore/manipolazione

Last Update: 3/27/2013 6:37 PM
5/30/2012 3:11 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 16,648
Post: 1,044
Registered in: 8/16/2004
Registered in: 10/5/2009
Age: 14
Gender: Male
Gold User
OFFLINE
Re: Re:

Andrea. [SM=g7350]

Sei indubbiamente una persona intelligente, oltre che (almeno a me) simpatica.
Al momento e' l' unica certezza che ho su di te.

Quindi essendo intelligente secondo logica non puoi non avere dubbi sugli inculcamenti che hai subito fin dalla culla.

Orbene, se permetti ti propongo una cosa.

Sei anche abituato a leggere, quindi un' ulteriore lettura della Bibbia non dovrebbe costarti molto tempo.

La proposta e' questa: prova a rileggerla attentamente senza "occhiali" di sorta.

Semplicemente, senza dare per scontato l' inculcamento principe, e cioe' che sarebbe Parola di Dio.

Io ti garantisco che ti sara' molto piu' utile di anni e anni passati a discuterne.

Vedi tu se e' fattibile....


Ciao
Claudio





“Non esiste delitto, inganno, trucco, imbroglio e vizio che non vivano della loro segretezza. Portate alla luce del giorno questi segreti, descriveteli, rendeteli ridicoli agli occhi di tutti e prima o poi la pubblica opinione li getterà via. La sola divulgazione di per sè non è forse sufficiente, ma è l'unico mezzo senza il quale falliscono tutti gli altri”.
Joseph Pulitzer (1847-1911), Fondatore Premio Pulitzer
5/30/2012 3:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 121
Post: 61
Registered in: 4/12/2012
Registered in: 4/12/2012
Location: CROCETTA DEL MONTELLO
Age: 46
Gender: Male
Junior User
OFFLINE
Re: Re:
Claudio Cava, 30/05/2012 13.52:



Vedi Andrea, tu prendi per oro colato la Bibbia.
Dai per scontato che sia (quasi) tutto vero.



Mi conosci molto poco, a quanto pare. La Bibbia, lo dico da molto tempo, è un libro come tutti gli altri, scritto dagli uomini per dare valore alle proprie idee, che hanno poi venduto come "di origine divina".

Non do mai per scontato niente. Invece tu dai per scontato parecchie cose, e arrivi pure a contraddirti, perché tenti di riprendere me per una cosa in cui credi pure tu. E' tua l'affermazione secondo cui a portare il Cristianesimo a Roma sia stato Paolo. Da dove hai dedotto tale informazione? Perché è scritto proprio nel libro degli Atti che Paolo è andato a Roma. Che fai, dici a parole di non credere alla Bibbia e poi, di fatto, ci credi?


Io non do' per scontato ne' "credo", io SO che quanto concerne il soprannaturale, della Bibbia e' tutto falso, cosi' come tutto il resto non specificatamente soprannaturale ma che serve a tenere in piedi il fumoso castello di antiche superstizioni.

E lo so non certo per partito preso, come te, ma per le prove eclatanti contenute nella stessa Bibbia, prove che naturalmente per pura ottusita' tanti non vedono o fanno finta di non vedere.



Tu SAI? Cos'è, una barzelletta? Beh, fa parecchio ridere! Nè tu, nè io, nè nessun'altro può sapere, ma solo pensare. Al massimo presumiamo di sapere. Ma restiamo tutti ignoranti. Un consiglio, caro Claudio: non tentare di volare troppo in alto, rischi di farti male ricadendo... [SM=g7350]
Parli di prove e poi non ne tiri fuori una. Comincia con il farlo, vedrai che ti seguo...


Tanto per cominciare i profeti dell' AT erano tutti autoreferenziati.
Lo dicevano loro, di essere in contatto col Padreterno.

E tutti, al tempo ignoranti come le capre, ci credevano.
A quei tempi credevano a tutto, a chiunque con lo sguardo stralunato guardava verso il cielo e muoveva le labbra, raccontando poi il suo colloquio con Dio.

Un po' come, ahinoi, ai tempi nostri, per esempio a Medjugorje.
Guarda quei veggenti e dimmi se non e' cosi'.



Perché, li hai conosciuti? Puoi affermare con matematica certezza che non fossero in contatto con una divinità o uno spirito? Tu presumi di esserne certo. E poi, perché li citi se non ci credi? Io non credo ne all'esistenza dei patriarchi nè a quella di molti, presunti, profeti! Sono storielle inventate dagli ebrei, che ricalcano antichi miti, solo per dare alla propria nazione un'aria di divinità, che invece non hanno mai avuto. Se quello che è scritto nell'AT è vero, allora sono il primo a dire che gli ebrei sono stati dei criminali, altro che il prescelto popolo di Dio!

Non dire certe cose, che cadi nel ridicolo. Tutti ignoranti? Chi, gli inventori dell'alfabeto? Coloro che hanno dato origine a complessi calcoli astronomici? O quelli che hanno costruito le piramidi? Fai un po' tu. E pensare che erano tutti credenti, allora. Gli ignoranti siamo io e te, caro Claudio.

Medjugorije? Problemi degli altri, non mi riguardano. Per me è solo un modo come un'altro che la CC usa per fare soldi.


A quei tempi inoltre non esisteva ancora la psichiatria, anzi, neanche la scienza.



Ti ho appena risposto. Sei tu non vuoi essere obiettivo. Perché ti fa comodo.


Ai giorni d' oggi quei profeti sarebbero finiti in manicomio.
Molti di loro in manicomio criminale.



Strano che non ci finiscano i vari Berlusconi, Bush, capi di varie denominazioni religiose ecc... éPerché non sono molto diversi dai profeti, ma nessuno si preoccupa di salvarci da loro!!! Il mondo non è ancora cambiato!


Questi sono fatti incontrovertibili.



L'ho appena fatto. Quindi non sono fatti, ma illazioni. Nella migliore delle ipotesi, tue opinioni. Rispettabili, ma sempre opinioni.

Al prossimo "scontro"!



[Edited by Raffinatore 5/30/2012 3:19 PM]



Più si è vuoti e più si ama emergere, come recipienti pieni di niente, che galleggiano sulla superficie dell’acqua.
5/30/2012 3:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 16,648
Post: 1,044
Registered in: 8/16/2004
Registered in: 10/5/2009
Age: 14
Gender: Male
Gold User
OFFLINE
Re: Re: Re:
Raffinatore, 30/05/2012 15.17]


Non do mai per scontato niente. Invece tu dai per scontato parecchie cose, e arrivi pure a contraddirti, perché tenti di riprendere me per una cosa in cui credi pure tu. E' tua l'affermazione secondo cui a portare il Cristianesimo a Roma sia stato Paolo. Da dove hai dedotto tale informazione? Perché è scritto proprio nel libro degli Atti che Paolo è andato a Roma. Che fai, dici a parole di non credere alla Bibbia e poi, di fatto, ci credi?



Che Paolo sia stato a Roma ci credo perche' ne hanno ritrovato la tomba. A ROMA.

Studia, cocco!

Invece di credere dicendo di non credere.

Ma mi sa che non lo sai neanche tu a cosa credi e non credi.

Ciao
Claudio





“Non esiste delitto, inganno, trucco, imbroglio e vizio che non vivano della loro segretezza. Portate alla luce del giorno questi segreti, descriveteli, rendeteli ridicoli agli occhi di tutti e prima o poi la pubblica opinione li getterà via. La sola divulgazione di per sè non è forse sufficiente, ma è l'unico mezzo senza il quale falliscono tutti gli altri”.
Joseph Pulitzer (1847-1911), Fondatore Premio Pulitzer
5/30/2012 3:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 16,648
Post: 1,044
Registered in: 8/16/2004
Registered in: 10/5/2009
Age: 14
Gender: Male
Gold User
OFFLINE
Re: Re: Re:
Raffinatore, 30/05/2012 15.17]


Tu SAI? Cos'è, una barzelletta? Beh, fa parecchio ridere! Nè tu, nè io, nè nessun'altro può sapere, ma solo pensare. Al massimo presumiamo di sapere. Ma restiamo tutti ignoranti. Un consiglio, caro Claudio: non tentare di volare troppo in alto, rischi di farti male ricadendo... [SM=g7350]
Parli di prove e poi non ne tiri fuori una. Comincia con il farlo, vedrai che ti seguo...




Tanto per cominciare i profeti dell' AT erano tutti autoreferenziati.
Lo dicevano loro, di essere in contatto col Padreterno.

E tutti, al tempo ignoranti come le capre, ci credevano.
A quei tempi credevano a tutto, a chiunque con lo sguardo stralunato guardava verso il cielo e muoveva le labbra, raccontando poi il suo colloquio con Dio.


Un po' come, ahinoi, ai tempi nostri, per esempio a Medjugorje.
Guarda quei veggenti e dimmi se non e' cosi'.



Perché, li hai conosciuti? Puoi affermare con matematica certezza che non fossero in contatto con una divinità o uno spirito?



E gia', perche' tu invece sei un testimone oculare, stavi con Cristo sulla croce.
Sarai mica la reincarnazione di uno dei due ladroni?

Da come stravolgi tutto ci sarebbe da crederci.


Non dire certe cose, che cadi nel ridicolo. Tutti ignoranti? Chi, gli inventori dell'alfabeto? Coloro che hanno dato origine a complessi calcoli astronomici? O quelli che hanno costruito le piramidi? Fai un po' tu. E pensare che erano tutti credenti, allora. Gli ignoranti siamo io e te, caro Claudio.


Parla per te.

Il tasso di analfabetismo all' epoca era superiore al 90%.

E spari le cavolate che hai imparato da tdG.

Leonardo da Vinci era toscano, e quindi i toscani sono tutti dei geni?

Ma non farmi ridere!



Medjugorije? Problemi degli altri, non mi riguardano. Per me è solo un modo come un'altro che la CC usa per fare soldi.



Eccolo qua il professorone. [SM=g7405]
La CC non c' entra neanche di striscio.

L' ho citato per dire che gli illusi creduloni ci sono ancora oggi.

Ma tanto basterebbe guardare te.


A quei tempi inoltre non esisteva ancora la psichiatria, anzi, neanche la scienza.




Ti ho appena risposto. Sei tu non vuoi essere obiettivo. Perché ti fa comodo.


Azz, senti chi parla.....



Ai giorni d' oggi quei profeti sarebbero finiti in manicomio.
Molti di loro in manicomio criminale.




Strano che non ci finiscano i vari Berlusconi, Bush, capi di varie denominazioni religiose ecc... éPerché non sono molto diversi dai profeti, ma nessuno si preoccupa di salvarci da loro!!! Il mondo non è ancora cambiato!


Quando non si hanno vie di scampo per prendersi la ragione e' brutto, lo so.

E da quello che spari comincio a pensare che tu abbia qualche grave problema.



Questi sono fatti incontrovertibili.




L'ho appena fatto.



Non hai fatto un CAVOLO!
Hai solo menato il can per l' aia stravolgendo tutto come sempre.

E sei di una disonesta' intellettuale spaventosa.

Ciao
Claudio

CLAUDIO, PERDONAMI LA MODERAZIONE, MA TI RICORDO CHE NON VOGLIO NELLA MANIERA PIÙ ASSOLUTA CHE MIO FIGLIO POSSA DIRE CHE IL MIO FORUM SIA DIVENUTO UN LUOGO DOVE LE PAROLACCE HANNO PRESO IL SOPRAVVENTO! E IO SONO MONITORATISSIMO DAI TDG CHE NON VEDONO L'ORA DI ANDARGLI A DIRE: "ECCO, VEDI GLI APOSTATI CHE FINE FANNO?" GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE.
[Edited by Sonnyp 5/30/2012 7:15 PM]





“Non esiste delitto, inganno, trucco, imbroglio e vizio che non vivano della loro segretezza. Portate alla luce del giorno questi segreti, descriveteli, rendeteli ridicoli agli occhi di tutti e prima o poi la pubblica opinione li getterà via. La sola divulgazione di per sè non è forse sufficiente, ma è l'unico mezzo senza il quale falliscono tutti gli altri”.
Joseph Pulitzer (1847-1911), Fondatore Premio Pulitzer
5/30/2012 7:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 8,976
Post: 3,691
Registered in: 7/7/2004
Registered in: 10/31/2004
Location: CASTELVETRANO
Age: 64
Gender: Male
Master User
OFFLINE
Ritorniamo in tema?
Vi propongo una tregua che oltre tutto vi fa ritornare in tema....

Andrea scrive:


3. In un terzo tipo di manipolazione, l'impulso è di tipo paranoico e mira sempre ad un obiettivo distruttivo e malevolo.
Questo tipo di manipolazione è subdola e strisciante.
Si tratta di un tentativo cosciente, volontario ed estremamente pericoloso di distruggere gli altri. Quindi se l'intenzione del manipolatore di tipo 1 è benevola e quella di tipo 2 è egoistica, quella di tipo 3 è distruttiva.
Il manipolatore di tipo 3 non vuole il bene di nessuno. Non aspira necessariamente a soddisfare nemmeno il priprio interesse. Il suo scopo principale è quello di annientare le persone, le cose, le situazioni che lo minacciano o che ritiene comunque odiose e intollerabili. Una sua caratteristica peculiare è la dissimulazione degli attacchi. Quando fa un torto a qualcuno, il manipolatore di tipo 3 spesso sostiene di fare il contrario, di agire per il bene della sua vittima o per un altro valido motivo. Nella maggior parte dei casi, l'intenzione malevole si nasconde dietro ad un'apparente onestà. Agisce sempre in modo da distruggere le sue vittime senza che se ne rendano conto. E' un tipo di manipolazione molto pericoloso, perché è silenzioso, discreto e invisibile a chi non sappia o non voglia accorgersene. E' una persona di un orgoglio smisurato, è molto diffidente e tende a ragionare in modo erroneo. Non rispetta l'altro e cerca di impadirgli di vivere a modo suo. L'obiettivo è sminuire, umiliare,se non addirittura distruggere le sue vittime. Per raggiungere lo scopo si serve della disinformazione, della menzogna e della calunnia. E' un esperto delle molestie psicologiche e, piuttosto che agire in prima persona, preferisce delegare agli altri. E' un vigliacco che cerca di fare in modo che le sue vittime si sentano, allo stesso tempo, responsabili e colpevoli di quanto subiscono, e questo gli consente di continuare a distruggerle impunentemente. Lui si dichiara onesto e giusto, poiché agisce sempre per il vostro bene o per una buona causa. Questo sistema di difesa implica che non riconoscerà mai i suoi torti. Quando viene colto sul fatto non si pente di nulla, non chiede scusa e non prova alcuna compassione per le sue vittime. E' paranoico, molto spesso ossessionato dall'idea di essere in pericolo. Questa minaccia è talmente reale per lui che gli consente di giustificare e legittimare i suoi atti malefici. E' proprio un simile atteggiamento che spinge le persone a torturare e uccidere in nome della propria fede, delle proprie convinzioni o delle proprie angosce, arrivando persino ad esserne fiere.
E' l'ambiguità esistente fra le sue parole e le sue azioni a rendere il manipolatore di tipo 3 estremamente pericoloso. Potrebbe benissimo avere l'apparenza di una persona piacevole, dire parole rassicuranti, e allo stesso tempo agire nell'ombra per mettere le persone le une contro le altre provocando forti conflitti. Uno dei risultati più comuni di questo tipo di manipolazione è il senso di colpa che assale la vittima. Dissimulando quello che le succede e che subisce, lei stessa diventa in qualche modo complice del carnefice. Si tratta di una manipolazione sotto molti aspetti mostruosa. E' difficile da denunciare, perché al senso di colpa già citato si aggiunge la vergogna provata dalla vittima. Il senso di colpa si apre insidiosamente il cammino nella mente della vittima e la porta a credere che meriti le proprie sofferenze, che il manipolatore/omicida abbia ragione a comportarsi così o perfino che agisca nell'interesse della vittima stessa.

Per ora mi fermo qui. Ma credo che il materiale riportato sia sufficiente per riuscire a fare una valutazione obiettiva di certi individui con cui molti di noi hanno avuto a che fare. La dimostrazione ulteriore che la manipolazione esiste a tutti i livelli e si nasconde, spesso, dietro una maschera di perbenismo.




Caro Andrea, chissà perchè, soprattutto il terzo punto, mi ricorda qualche comportamento bunkerista che noi conosciamo MOLTO bene...!

Ti ho evidenziato i punti particolarmente .... significativi! [SM=x2479877] Shalom.



5/30/2012 9:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 121
Post: 61
Registered in: 4/12/2012
Registered in: 4/12/2012
Location: CROCETTA DEL MONTELLO
Age: 46
Gender: Male
Junior User
OFFLINE
Visto che il buon Claudio si è surriscaldato troppo, accetto ben volentieri di fare una lunga tregua (dopo Rete Libera, anche Claudio entra di diritto nella lista delle persone con cui non interagisco più, vista la sua dimostrazione di non saper stare in un contradditorio), e rientro nel tema della discussione.

Per quanto riguarda le frasi da te evidenziate, caro Sonny, siamo in perfetta sintonia. Infatti, mentre leggevo il libro, non riuscivo a non associare le varie descrizioni dei diversi tipi di manipolatori a persone che conosco. Nella terza categoria di manipolatori, la più pericolosa, come singoli individui sono riuscito ad individuarne solo due, e uno dei due è una nostra vecchia conoscenza. A buon intenditor...




Più si è vuoti e più si ama emergere, come recipienti pieni di niente, che galleggiano sulla superficie dell’acqua.
5/30/2012 11:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 16,648
Post: 1,044
Registered in: 8/16/2004
Registered in: 10/5/2009
Age: 14
Gender: Male
Gold User
OFFLINE
Re:
Raffinatore, 30/05/2012 21.43:

Visto che il buon Claudio si è surriscaldato troppo, accetto ben volentieri di fare una lunga tregua (dopo Rete Libera, anche Claudio entra di diritto nella lista delle persone con cui non interagisco più, vista la sua dimostrazione di non saper stare in un contradditorio), e rientro nel tema della discussione.




Davanti a tanta faccia tosta non posso che farmi un' amichevole risata. [SM=g7405]

Quello che ha cominciato ad allargarsi sei stato tu, e proprio quando ti ho toccato li' dove il dente duole, cioe' il tuo inculcamento principe: i profeti della Bibbia che sarebbero stati gli emissari del Padreterno.

E ho osato demolirti il giocattolo di cui sei tanto geloso e che ti e', a quanto pare, necessario per poter continuare a vivere.

Torna sulla terra e vatti a rileggere.

Ciao
Claudio





“Non esiste delitto, inganno, trucco, imbroglio e vizio che non vivano della loro segretezza. Portate alla luce del giorno questi segreti, descriveteli, rendeteli ridicoli agli occhi di tutti e prima o poi la pubblica opinione li getterà via. La sola divulgazione di per sè non è forse sufficiente, ma è l'unico mezzo senza il quale falliscono tutti gli altri”.
Joseph Pulitzer (1847-1911), Fondatore Premio Pulitzer
5/31/2012 12:23 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re:
Raffinatore, 30/05/2012 21.43:

Visto che il buon Claudio si è surriscaldato troppo, accetto ben volentieri di fare una lunga tregua (dopo Rete Libera, anche Claudio entra di diritto nella lista delle persone con cui non interagisco più, vista la sua dimostrazione di non saper stare in un contradditorio), e rientro nel tema della discussione.





Io per affossarti definitivamente dopo che te ne sei scappato a gambe levate, credendo di andare a fare il professorino in quel di Cristianalibera

potrei riportarti (ma conosci già il link) le tue stesse affermazioni dove non una ma due volte sei stato manipolato e utilizzato.

Mi raccomando...svegliati e lascia perdere la CC

ma come si suol dire:

Non c'e' due senza tre.


Stammi bene Avvocato.


Voglio spezzare anche qui una lancia, ma che lancia, una piovra.

Mi chiedo spesso se la maggior parte di chi esce dai tdg non abbia la tantazione di abbracciare altre fedi al punto di servirsi, (per screditare e sputare nel piatto in cui mangiava)..... addirittura della parte più estremista del vecchiume di manipolatori esistenti sulla terra:

E' il caso del politi ?

www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/il-fatto/11789-rocco-politi-ex-qvescovoq-dei-testimoni-di-geova-per-40-anni-manipolazione-mentale-e-video-sul-libro-nero...

---------------------------------------------------------------

La fede è una corda alla quale si rimane appesi, quando non ci si impicca.

Sören Kierkegaard


5/31/2012 5:05 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 8,976
Post: 3,691
Registered in: 7/7/2004
Registered in: 10/31/2004
Location: CASTELVETRANO
Age: 64
Gender: Male
Master User
OFFLINE
RITORNIAMO IN TEMA PLEASE!!!!!!!!
Raffinatore, 30/05/2012 21.43:

Per quanto riguarda le frasi da te evidenziate, caro Sonny, siamo in perfetta sintonia. Infatti, mentre leggevo il libro, non riuscivo a non associare le varie descrizioni dei diversi tipi di manipolatori a persone che conosco. Nella terza categoria di manipolatori, la più pericolosa, come singoli individui sono riuscito ad individuarne solo due, e uno dei due è una nostra vecchia conoscenza. A buon intenditor...




Quando lessi che la terza categoria è la più subdola, ebbene, non ho avuto più dubbi. Il modo con cui ha avuto a che fare con me e con moltissimi altri foristi, tra cui alcuni miei amici, è davvero di un subdolo che se satana il diavolo esistesse per davvero, ebbene, avrebbe ancora MOLTO da imparare da costui! Sono proprio queste persone che andrebbero segnalate per la loro vigliaccheria e la cattiveria che usano verso i loro simili, ma come hai detto bene, si servono di qualunque mezzo, anche il Gris, per affancendare i loro interessi..... che schifo! [SM=x2479882] [SM=x2849716]

(E ora parti pure con l'ennesima querela pagliaccio!)

Grazie per la tua ottima esposizione Andrea. Shalom.





5/31/2012 7:53 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 30
Post: 30
Registered in: 4/27/2012
Registered in: 4/27/2012
Location: PEDEROBBA
Age: 45
Gender: Female
Job/occupation: Mamma, scrittrice, freelance
Junior User
OFFLINE
Re: RITORNIAMO IN TEMA PLEASE!!!!!!!!
Sonnyp, 31/05/2012 05.05:


ma come hai detto bene, si servono di qualunque mezzo, anche il Gris, per affancendare i loro interessi..... che schifo! [SM=x2479882] [SM=x2849716]




Infatti Sonny, una delle cose che trovo inqualificabili in certe persone sia il fatto che usano a loro consumo strumenti che invece sarebbe nati per aiutare la gente... ottenendo come risultato che persone poco informate facciano di tutta un'erba un fascio.

Sono la prima ad ammettere che il GRIS ha determinati limiti e a dire tranquillamente che l'unico motivo per cui collaboro con loro (almeno per ora) solo perché l'attuale responsabile della nostra zona è uno, come si suol dire, con le.... ehm.... con gli attributi belli tosti, e la mente aperta. Quando lui sarà andato via, credo proprio che anche io avrò finito il mio lavoro con loro.
Ma da qui ad associare organi che hanno aiutato molte persone, con elementi come quello che conosciamo fin troppo bene, di strada ce n'è tanta da percorrere.

Quanto al discorso manipolazione.... più la studio e più mi rendo conto di quanto sia diffusa. Solo che io di tipo tre ne conosco un po' più di un paio! ^^

[Edited by MoonRose76 5/31/2012 7:54 AM]



"Voglio cambiare il mondo", disse la ragazzina.
"Ah! E come vorresti fare, sentiamo?" chiese il professore, scettico.
"Con l'Amore", rispose lei, sorridendo.
5/31/2012 12:18 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 8,976
Post: 3,691
Registered in: 7/7/2004
Registered in: 10/31/2004
Location: CASTELVETRANO
Age: 64
Gender: Male
Master User
OFFLINE
L'ho detto alla nausea. . .
Il sito è quasi ineccepibile, ma il bunker è veramente gestito da dittatori che potrebbero dare dei punti persino a Rutherford!!! [SM=x2482327]

mi dispiace solo per alcuni foristi che non si rendono conto di essere passati dalla padella alla brace, ma come dico sempre anche ai TcD, contenti loro, contenti tutti! Shalom.



6/1/2012 6:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 16,648
Post: 1,044
Registered in: 8/16/2004
Registered in: 10/5/2009
Age: 14
Gender: Male
Gold User
OFFLINE
Re:
Sonnyp, 31/05/2012 12.18:

L'ho detto alla nausea. . .
Il sito è quasi ineccepibile, ma il bunker è veramente gestito da dittatori che potrebbero dare dei punti persino a Rutherford!!! [SM=x2482327]

mi dispiace solo per alcuni foristi che non si rendono conto di essere passati dalla padella alla brace, ma come dico sempre anche ai TcD, contenti loro, contenti tutti! Shalom.



Caro Piero,
io leggo ancora, in quel forum.
E sinceramente, come ho gia' detto non molto tempo fa sono molto migliorati.

Soprattutto perche' e' andato a monte il piano di alleanza con la CC.
Facci caso, si vedono interi thread contro la Chiesa che pochi anni fa sarebbero stati cassati sul nascere.

I cattolici, anche quelli del Gris che credevano (prima delle mazzate ricevute anche e - ci tengo a sottolinearlo - per primissimo in assoluto dal sottoscritto) di aver trovato la cuccagna, mogi mogi, rassegnati.
Il loro boss, Berescitte, e' scappato da un pezzo.
Spero stia bene, mi era molto simpatico nonostante tutto.

Per la maggioranza degli ex-tdG resta il posto giusto.
Cercano comprensione, compassione, solidarieta'......

Ma il numero di coloro che hanno DAVVERO aperto gli occhi, cioe' che non strillano inneggiando alla liberta' mentre si sono liberati soltanto delle cavolate specifiche della WTS tenendosi stretti gli inculcamenti subiti fin dalla culla dalla stessa WTS, aumenta costantemente.

Quasi quasi se mi riaccettassero andrei pure a dar loro una mano. [SM=g7405]

Ciao
Claudio
[Edited by Claudio Cava 6/1/2012 6:56 PM]





“Non esiste delitto, inganno, trucco, imbroglio e vizio che non vivano della loro segretezza. Portate alla luce del giorno questi segreti, descriveteli, rendeteli ridicoli agli occhi di tutti e prima o poi la pubblica opinione li getterà via. La sola divulgazione di per sè non è forse sufficiente, ma è l'unico mezzo senza il quale falliscono tutti gli altri”.
Joseph Pulitzer (1847-1911), Fondatore Premio Pulitzer
6/1/2012 7:27 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 16,648
Post: 1,044
Registered in: 8/16/2004
Registered in: 10/5/2009
Age: 14
Gender: Male
Gold User
OFFLINE
Re:
Sonnyp, 01/06/2012 19.18:

Caro Claudio.... non tutti sono uguali. Tu hai fatto un percorso, e con esso, hai preso le tue decisioni da cui ora non ti smuove nemmeno un carro armato.... ma per altri, molti altri, il danno che il geovismo ha recato è difficile da smaltire e guarire.

Diversi psicologi sono concordi che occorre tempo (anche diversi anni) per guarire dal danno procurato dalle sette, e anche dopo esserne usciti, se non ci si cultura con altre informazioni, si rimane con la debolezza dell'ignoranza e facili prede ad altre linee guida. C'è chi torna al cattolicesimo, come mia moglie... chi si fa evangelista.... chi agnostico, o addirittura ateo. Io, oggi come oggi, ho



Appunto, distinguo perfettamente, infatti ho parlato della maggioranza.

Ma scusa, che c' entra il mio percorso?
Attento perche' c' e' gia' chi pensa che sia anch' io un ex-tdG. [SM=x2479877]

E gli inculcamenti di cui parlo io non sono "delle sette" ma di tutte le religioni cristiane.

L' inganno degli ingannatori.

Che senso ha abbattere l' ingannatore tenendosi caro l' inganno?

Ciao
Claudio





“Non esiste delitto, inganno, trucco, imbroglio e vizio che non vivano della loro segretezza. Portate alla luce del giorno questi segreti, descriveteli, rendeteli ridicoli agli occhi di tutti e prima o poi la pubblica opinione li getterà via. La sola divulgazione di per sè non è forse sufficiente, ma è l'unico mezzo senza il quale falliscono tutti gli altri”.
Joseph Pulitzer (1847-1911), Fondatore Premio Pulitzer
6/1/2012 7:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 8,976
Post: 3,691
Registered in: 7/7/2004
Registered in: 10/31/2004
Location: CASTELVETRANO
Age: 64
Gender: Male
Master User
OFFLINE
Questioni di scelta......!
Caro Claudio.... non tutti sono uguali. Tu hai fatto un percorso, e con esso, hai preso le tue decisioni da cui ora non ti smuove nemmeno un carro armato.... ma per altri, molti altri, il danno che il geovismo ha recato è difficile da smaltire e guarire.

Diversi psicologi sono concordi che occorre tempo (anche diversi anni) per guarire dal danno procurato dalle sette, e anche dopo esserne usciti, se non ci si cultura con altre informazioni, si rimane con la debolezza dell'ignoranza e facili prede ad altre linee guida. C'è chi torna al cattolicesimo, come mia moglie... chi si fa evangelista.... chi agnostico, o addirittura ateo. Io, oggi come oggi, ho capito che la religione, TUTTTa la religione, è solo un grandfe business, ma mi rendo conto che per molti, è un bisogno da cui è difficile staccarsi.

Perdonami se riprendo qui, in quanto s'era impiantato il pc, tu dici... l'ingannatore l'abbiamo abbattuto, ma ci teniamo l'inganno....

Lo puoi impedire? Posso io impedire ai milioni di TcD, di continuare a essere vittime di una editrice commerciale? No! Lo puoi tu, impedire al miliardo e oltre di religiosi cattolici di frequentare la chiesa, nonostante tutti i scandali sotto gli occhi di tutti? No, non lo puoi! E allora? Io concludo sempre carissimo.... contenti loro, contenti tutti, no?

Puoi tu o io togliere l'inganno che gli uomini hanno inventato di credere a un dio e con quella scusa aggiogare le menti di miliardi di credenti? Ci sbranerebbero al solo pensiero! Sono contento che come tu dici, nel bunker si siani (FORSE) tolta la crosta religiosa del GRIS, anche se io ne dubito ancora la totalità, ma.... anche l'esempio stesso di come il duce di Thione tenga sottomessi, con il suo assurdo REGOLAMENTO che è più prezioso della bibbia stessa, i suoi affiliati, è una dimostrazione che le masse sono portate a farsi tosare da chi glie lo promette in maniera docile e non dolorosa.... [SM=x2479877]

Chi scegli i maghi, chi le fattucchiere, chi i guaritori pragmatici, chi i ciarlatani come il personaggio di cui sopra.... è una loro libera scelta Claudio. Chi vuol il proprio mal, pianga se stesso! Shalom caro... vado a ballare con la mia bella per cui, non ti potrò rispondere prima di domani mattina.... Ciaooooooo!



6/1/2012 7:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 16,648
Post: 1,044
Registered in: 8/16/2004
Registered in: 10/5/2009
Age: 14
Gender: Male
Gold User
OFFLINE
Re: Questioni di scelta......!

A ballare?

Urka! [SM=g7350]

Divertiti carissimo. [SM=g8322]

Ciao
Claudio





“Non esiste delitto, inganno, trucco, imbroglio e vizio che non vivano della loro segretezza. Portate alla luce del giorno questi segreti, descriveteli, rendeteli ridicoli agli occhi di tutti e prima o poi la pubblica opinione li getterà via. La sola divulgazione di per sè non è forse sufficiente, ma è l'unico mezzo senza il quale falliscono tutti gli altri”.
Joseph Pulitzer (1847-1911), Fondatore Premio Pulitzer
6/2/2012 9:41 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 8,976
Post: 3,691
Registered in: 7/7/2004
Registered in: 10/31/2004
Location: CASTELVETRANO
Age: 64
Gender: Male
Master User
OFFLINE
INCREDIBILE MA VERO!
E si caro Claudio, ogni tanto mi tocca fare pure questo sacrificio, in quanto a me non è che vada troppo a genio, ma è giusto accontentare anche i gusti della propria metà, ti pare?

Ma sorpresa delle soprese, chi ti trovo ieri sera al ballo?

Una mezza congregazione di TcD e per la precisazione, della nostra ex congregazione!!!!!!

Quando io ero dentro, guai a frequentare queste "feste paesane"! Si sarebbe commesso il pecato di commettere paganesimo e associarsi "INUTILMENTE" con le persone del mondo, persone sotto l'influenza di satana il diavolo, e quindi, quale cristiano rischierebbe di contaminarsi con lo spirito di questo mondo?

Questo, in breve il messaggio che si riceveva sino a otto anni fa quando ero ancora uno di loro. E ieri sera mi sono chiesto: Ma dove è andato a finire il "consiglio" di cui sopra? Hanno mangiato, bevuto, ballato, (anche danze caraibiche alquanto discutibili dal loro punto di vista, tipo la maccarena e simili!!!) in mezzo a persone del mondo e... dulcis in fundo, con diversi apostati che si erano radunati con noi per l'occasione! Ma allora, quando fa comodo a loro, si può mangiare insieme agli apostati? Vero ch'erano in un tavolo appartato, ma anche nei ristoranti alle feste di matrimonio, si è avuta l'accortezza di riservare dei tavoli appartati per gli ospiti "apostati", ma la congregazione non ha accettato minimamente! O loro o noi, è SEMPRE stata la risposta! E così, molto spesso, i genitori dello sposo/a, i fratelli, gli zii, i cognati, o chi per loro, accettavano il sacrificio di privarsi di quel giorno di festa a causa della maggiornaza degli invitati. Fenzi Adriano ne sa qualcosa anche lui!

Caro Claudio..... qualcosa si sta aprendo... l'otto per mille, è una somma troppo ambita per la WTS per non permettere ai giovani di divertirsi, scendendo a compromesso per attirare le grazie dello stato italiano e il suo dono alle "confessioni religiose", per quanto di religioso, i TcD, hanno solo l'immagine, per tutto il resto, sono una grandissima ditta commerciale! Shalom carissimo e buona domenica! [SM=x2479882] [SM=x2849716] [SM=x2482327]



6/2/2012 3:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 16,648
Post: 1,044
Registered in: 8/16/2004
Registered in: 10/5/2009
Age: 14
Gender: Male
Gold User
OFFLINE
Re: INCREDIBILE MA VERO!
Sonnyp, 02/06/2012 09.41:




Eh eh, Pieruzzo, te la godi, eh? [SM=g7350]

Meritatamente, aggiungo. [SM=x2477906]

Buona domenica anche a te.

Ciao
Claudio





“Non esiste delitto, inganno, trucco, imbroglio e vizio che non vivano della loro segretezza. Portate alla luce del giorno questi segreti, descriveteli, rendeteli ridicoli agli occhi di tutti e prima o poi la pubblica opinione li getterà via. La sola divulgazione di per sè non è forse sufficiente, ma è l'unico mezzo senza il quale falliscono tutti gli altri”.
Joseph Pulitzer (1847-1911), Fondatore Premio Pulitzer
6/2/2012 3:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 963
Post: 580
Registered in: 7/2/2010
Registered in: 7/2/2010
Location: BRENO
Age: 71
Gender: Male
Senior User
OFFLINE
Re: INCREDIBILE MA VERO!
Sonnyp, 02/06/2012 09.41:


Ma sorpresa delle soprese, chi ti trovo ieri sera al ballo?

Una mezza congregazione di TcD e per la precisazione, della nostra ex congregazione!!!!!!



Caro Claudio..... qualcosa si sta aprendo... l'otto per mille, è una somma troppo ambita per la WTS per non permettere ai giovani di divertirsi, scendendo a compromesso per attirare le grazie dello stato italiano e il suo dono alle "confessioni religiose", per quanto di religioso, i TcD, hanno solo l'immagine, per tutto il resto, sono una grandissima ditta commerciale! Shalom carissimo e buona domenica! [SM=x2479882] [SM=x2849716] [SM=x2482327]




Cambiano, cambiano e alla grande!
Quando questo accade, di solito vanno oltre gli altri!

L'8x1000 , il 5x1000 ed altre regalie varie, fanno gola.
Per arrivare dove sono oggi, alcuni decenni fa le filiali facevano regalie per accattivarsi i politici locali!

Quei modi di fare, fecero allontanare alcuni.

Questi modi di fare allontaneranno altri.

Non si può dire una cosa in Sala e poi agire all'opposto.
I TcD si fanno domande.
Non è per questo che siamo usciti?

Abbi pazienza, Sonny, vedrai che anche qualcuno che ben conosci incomincerà a porsi delle domande.






"La mente che rinuncia, una volta per tutte, ad una inutile speranza, riceve come ricompensa una serenità crescente".

da "Crisi di Coscienza" di Raymond Franz
6/4/2012 3:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 8,976
Post: 3,691
Registered in: 7/7/2004
Registered in: 10/31/2004
Location: CASTELVETRANO
Age: 64
Gender: Male
Master User
OFFLINE
Lo spero proprio carissimo!

Comunque, ritornando in tema, ho trovato in rete questo articolo che ben mostra un'altra sfaccettatura della manipolazione, e quindi lo accodo qui, sperando che incentivi l'argomentazione sempre che la cosa susciti l'interesse dei lettori e dei curiosi.... [SM=x2768019] [SM=x2479877]

I bugiardi patologici sono persone disturbate e disturbanti che per poter mettere in atto la finzione loro necessaria si dichiarano sostentori assoluti della sincerità e dei suoi valori. Si tratta di persone malate, anche se appaiono normali in superficie, e il loro disturbo può provocare gravissime conseguenze a chi sta loro vicino.
Sono persone affette da DISTURBO NARCISISTICO DI PERSONALITA’ le quali non hanno piena consapevolezza della loro malattia e credono che mentire sia giusto al fine di salvaguardare il proprio ego ed ottenere vantaggi, fino al punto di danneggiare gravemente gli altri con comportamenti spietatamente manipolatori.
Nella scala dei disturbi psichiatrici i narcisisti-bugiardi vengono poco prima degli psicopatici, ovvero dei serial killer, o comunque di quelle persone disturbate che oltre a mentire e a praticare violenza morale senza alcuna pietà, commettono anche atti di estrema crudelta’ fisica.
I bugiardi patologici narcisisti non arrivano a ciò, ma con la loro violenza morale pregna di atteggiamenti e comportamenti ingannevoli, possono – senza farsi il minimo scrupolo – generare immani sofferenze nelle loro vittime e in alcuni casi possono giungere ad istigare al suicidio.
Si tratta di un disturbo grave, che resta strisciante per molti anni e poi esplode a livello conclamato conducendo a tragiche infelicità sul piano relazionale ed esistenziale (solitudine e angoscia) e a svariati disordini psichici (a quel punto inguaribili), finanche a differenti forme di scissione della personalità (schizofrenia).
I narcisisti amano troppo se stessi per riuscire ad amare gli altri. Per il “narciso”, l’amore è un gioco in cui fare sempre la “parte del leone”, in cui mantenere sempre il potere anche a costo di mentire, tradire e umiliare il partner.
Attenzione a non confondere il narcisismo con l’autostima, perché l’autostima si concilia benissimo con la capacità di amare, il narcisismo implica necessariamente lo sfruttamento e l’umiliazione del partner. Certo, spesso i narcisisti sono estremamente affascinanti ma, alla prova del cuore, rivelano gradualmente la loro vera natura: egoisti, infedeli, manipolatori, prepotenti, ipocriti (“ipocrita”, nell’antica Grecia significava attore)
Il manipolatore relazionale è un tipo di personalità patologica narcisista, egocentrica; un vampiro psico-affettivo che si nutre dell’essenza vitale delle sue prede. Critica, disprezza, colpevolizza, ricatta, ricordando agli altri i principi morali od il perseguimento della perfezione, ma questo solo quando gli torna utile. E per raggiungere i suoi scopi ricorre a raggiri, ragionamenti pseudo-logici che capovolgono le situazioni a suo proprio vantaggio.
Spesso la sua comunicazione è paradossale: messaggi opposti in double bind, a cui è impossibile rispondere senza contraddirsi; oppure deforma il significato del discorso. Si auto-commisera, si deresponsabilizza, non formula richieste esplicite e chiare. Eppure non tollera i rifiuti, vuol sempre avere l’ultima parola per trarre le sue conclusioni, pur non condivise. Muta opinioni e decisioni. Soprattutto mente, insinua sospetti, riferisce malintesi. Simula somatizzazioni ed autosvalutazioni, ma dimostra sostanzialmente disinteresse affettivo.Ecco perchè sono personalità disturbate e disturbanti: sono destabilizzati e legandosi a loro si viene destabilizzati.


Fonte: Ma non vi ricorda qualcuno?

Chissà perchè, questo articolo mi ricorda una certa persona a noi molto BEN nota.... [SM=x2482327]

Solo a chi lo conosce molto bene, come il sottoscritto, non lo può più prendere per il [SM=x2531616] Ma lui calza a pennello con la descrizione fatta sopra! E notate bene.... quanti personaggi, politici, religiosi non si sarebbe MAi pensato fossero colpevoli di reati anche gravissimi, eppure sono stati sgamati con la più piena sorpresa e incredulità della gente? Ebbene, solo a chi l'ha conosciuto dietro le quinte, come il sottoscritto, ora il duce non può più incantare e ingannare come fa con il suo seguito! [SM=g7449]

E come me, lo ripeto all'infinito, ci sono centinaia di persone che hanno vissuto la sua doppiezza e falsità. Ultimi, l'andrea Cinel e la sua compagna, Sara. La stessa Lorita Tinelli, nota psicologa italiana che si occupa delle sette, ha avuto modo di conoscerlo in una nota esperienza che è stata persino postata in questo stesso forum: qui

E ora, traete voi le vostre conclusioni. Io, da quel personaggio, ho preso le mie distanze [SM=x2849716] [SM=x2479882] .... Shalom.



6/4/2012 4:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 30
Post: 30
Registered in: 4/27/2012
Registered in: 4/27/2012
Location: PEDEROBBA
Age: 45
Gender: Female
Job/occupation: Mamma, scrittrice, freelance
Junior User
OFFLINE
Bellissimo questo articolo. Caro Sonny, temo che di quel tipo di persone sia fin troppo pieno il mondo.
Che poi li si chiami narcisti/bugiardi, o manipolatori, alla fine la sostanza è quella.

Purtroppo le persone pensano, i modo limitato e fuorviante, che la manipolazione sia cosa che avvenga solo nelle sètte pericolose. Quindi non sono assolutamente preparati ad affrontarla quando si tratta di persone singole, pseudo/forum, e simili.
Continuo a dire che l'informazione è la strada migliore da intraprendere. Se non altro, accende la lampadina del dubbio in chi ascolta.

Grazie, ciao Sonny,



"Voglio cambiare il mondo", disse la ragazzina.
"Ah! E come vorresti fare, sentiamo?" chiese il professore, scettico.
"Con l'Amore", rispose lei, sorridendo.
3/27/2013 5:46 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 18,154
Post: 1,206
Registered in: 9/25/2009
Registered in: 10/8/2009
Location: ISCHITELLA
Age: 53
Gender: Female
Gold User
OFFLINE
HO CANCELLATO IL TUO POST PERCHÈ NON HA NULLA A CHE FARE CON LA MANIPOLAZIONE MENTALE. SO CHE PROPRIO NON CE LA FATE E LA COSA VI FA FRIGGERE, MA..... DA QUALCHE TEMPO HO STABILITO DI ALLINEARMI AGLI ALTRI FORUM E O VI ADEGUATE, O VI SCEGLIETE UN ALTRO FORUM.
SONO ANCHE STUFO, ANZI, ARCISTUFO DI RIPETERLO, E MI SEMBRA QUASI DI ESSERE UN VECCHIO DISCO ROTTO. MA È COSI' DIFFICILE DA CAPIRE?
SE AVETE QUALCHE CRITICA SULLA MIA CONDUZIONE, DITEMELO IN PRIVATO SE PROPRIO NE SENTITE LA NECESSITÀ, ALTRIMENTI ANDATE A PRENDERVI UN CAFFè... CHISSÀ CHE MAGARI NEL FRATTEMPO VI SIA PASSATA DI MENTE LA FRIGNACCIA CHE VOLEVATE DIRMI.... [SM=x2479877] [SM=x2509422]


E BASTAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
[SM=x2849716] [SM=x2792396] [SM=x2772970]
[Edited by Sonnyp 3/27/2013 6:37 PM]



Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:19 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com