PERCHÈ USCIRE DALLA CHIESA!!!

Tutto il contenuto di questo forum era ovviamente oggetto della mia precedente credenza cieca nella bibbia e frutto della fede in Dio.
Ora mi ritengo AGNOSTICO e personalmente, non m'interessa assolutamente più nulla di TUTTO l'argomento RELIGIOSO in generale,
avendo capito che è tutto frutto dell'uomo, bibbia compresa e che Dio non centra nulla con essa, ma ancor meno, anzi,
sopprattutto con la CHIESA CATTOLICA!!

Per questo motivo, lascio detto forum in sola lettura tranne le tre cartelle:

MESSAGGI, ANNUNCI e RIFLESSIONI PROFONDE dove anche gli anonimi possono accedere.

Chi vuol conoscere le motivazioni che mi hanno indotto a tale scelta,
può farlo andando a curiosare cliccando il link in rosso quì sotto:


FALSE VERITÀ


SE QUALCUNO AVESSE BISOGNO DI COMUNICARE CON ME:

sonnyp@email.it

Shalom.
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Chiedeva GIUSTIZIA. Un'altro suicidio!!!! Quando finirà?

Last Update: 6/20/2011 5:17 PM
11/14/2005 5:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 8,976
Post: 3,691
Registered in: 7/7/2004
Registered in: 10/31/2004
Location: CASTELVETRANO
Age: 64
Gender: Male
Master User
OFFLINE
Avrete senz'altro letto, tempo fa, di questa sorella, anche attraverso i tentativi che in questo stesso forum tentai di fare per sensibilizzare i vari tdg presenti.

Purtroppo, oggi non c'è più. Ha ceduto anche lei, come MOLTI, alla pressione sottile e nascosta dietro le quinte delle guide spirituali che a mio avviso, sono del TUTTO incompetenti e senza nessuna preparazione professionale adeguata.

Molti anziani sono muratori, contadini, operai, gente semplice e spesso senza istruzione scolastica sufficente (non vuole essere un'offesa, ma solo mostrare la realtà sociale) a poter prendersi cura di tali esseri deboli sotto ogni aspetto.

La stessa sorella di un forista di questo forum ha "sfiorato" la tragedia del suicidio. Lo stesso avvocato accerchiato dagli indignati suoi fratelli, ha menzionato uno dei diversi tentati suicidi delle case Betel. (Mi sono sempre chiesto come mai, in una casa dove c'è la benedizione sublime di servire direttamente Dio, possano esserci idee suicide! Tenete anche conto che andare in una casa Betel è uno delle ambitissime mete dei nostri incantati fratelli spirituali!)

Oggi, un numero si è aggiunto alla lunga lista delle morti legate al geovismo. Già... un numero in più....!

Perchè purtroppo, per la WTS siamo un numero, non una persona che ha chiesto aiuto INUTILMENTE, ma solo un numero ribelle che andava castigato e relegato in un ambiente disciplinare lontanto dall'altissima e nobilissima spiritualità della congregazione dove essa apparteneva INDEGNAMENTE.

Dio... . fino a quando dovremo subire tutto questo? Fino a quando dovremo continuare a gemere e temere queste persone disumane?

8,7 secondi sono stati sufficienti a espellere ognuno dei 310 dissidenti dopo un'ACCURATA E ATTENTA ANALISI!!!

Un secondo, è bastato a questa ex sorella, ormai nemmeno più ex, a finire i suoi travagli.

Travagli che persone umane preposte al essere pastori e maestri, non hanno saputo prendersi cura della smarrita e malata pecorella a loro affidata! Disse Gesù: Il pastore va davanti alle pecore, guidandole negli ovili sicuri.

A mio avviso, questi sono dei pessimi mandriani, perchè non sono buoni nemmeno a stare dietro alle mandrie, come si vede nei film western. Spero che presto, sia lo Stato, che gli organi preposti alla giustizia, solidarietà, e aiuti umanistitici, possano rendersene conto per poter impedire il prossimo mancato aiuto.

Un aiuto gridato in silenzio, taciuto dall'omertà religiosa di una organizzazione che non vuole baccano, per non scandalizzare i fiduciosi fratelli che nutrono e sostengono una delle più grandi case editrici del mondo dispensatrice di ricco cibo spirituale ma che, almeno in questo ultimo caso, non ha saputo nemmeno nutrire gli ultimi giorni di una persona che chiedeva di essere cibata di fede , porprio dove aveva più bisogno di fede!!!

Vi ricordate vero la richiesta? MR9:24 : "Ho fede! Aiutami dove ho bisogno di fede!"

Purtroppo, i mandriani erano troppo occupati per "udire" la sua ultima richiesta e.... l'hanno persa. Inesorabilmente. Tragicamente. Definitivamente. Non c'è più alcuna seconda possibilità per lei. È spaventoso cadere nel giudizio di questi esseri umani. Perciò Dio, misericordioso Dio, giudicami tu. Non mi far cadere nelle loro mani il giorno che scopriranno chi scrive dietro queste parole di sofferenza e pietose lacrime amare. Mostrami la TUA misericordia e bontà. Se pure fossi colpevole di giudizio, so che sarà più umano e dolce di quello che hanno saputo mostrare gli uomini a questa TUA pecorella che oggi non è più. Grazie.


Questo, il riferimento di chi chiedeva GIUSTIZIA:

Testimone chiede GIUSTIZIA!!!



11/14/2005 6:13 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 231
Post: 38
Registered in: 11/11/2004
Registered in: 2/12/2005
Gender: Female
Junior User
OFFLINE
Non è possibile che una povera sorella, per mancanza di aiuto si sia uccisa. Tutti i responsabili TDG, si devono vergognare, si sono macchiati ancora una volta di colpa di sangue. FRATELLI TDG, MA, COSA ASPETTATE?, perchè non controllate in quale pericolosa setta satanica siete finiti? La WTS, è riuscita a rendervi così insensibili? L'insensibilità è mancanza di amore e misericordia, e dove mancano queste qualità non c'è DIO.
Sono veramente indignata e spero tanto, ma proprio tanto che il Papa e lo Stato intervengano.
Ai familiari di questa povera sorella, se leggono questo forum, faccio le mie più sentite condoglianze.
LEDA
11/14/2005 6:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 22,089
Post: 741
Registered in: 8/14/2005
Registered in: 8/18/2005
Gender: Female
Gold User
OFFLINE
sono senza parole.......

ho il cuore che sanguina.....

sicuramente molto meno di quello dei familiari di questa carissima persona....

lei....sono sicura.....è tra le braccia di Gesù adesso.....ed è felice.....

ma chi è rimasto qua e la sta piangendo.....do il mio più caloroso abbraccio.....

spero vivamente, come hanno detto sia Sonny che Velda, che il Papa e lo Stato intervengano........al più presto!!!!!!

Un abbraccio a tutti.....con molta tristezza...... [SM=g27969]:



"un sorriso"........se qualche volta incontri qualcuno che non sa più sorridere....sii generoso, dagli il tuo....perchè, nessuno ha mai bisogno di un sorriso, quanto colui che non può regalarne agli altri....
11/15/2005 7:03 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 158
Post: 43
Registered in: 11/13/2004
Registered in: 5/26/2005
Age: 44
Gender: Female
Junior User
OFFLINE
Il MODERATORE Seabiscuit (scrive nel forum a cui partecipa e di cui dovrebbe MODERARE, essendo appunto egli un MODERATORE....) in modo allarmante:

"Se ti riferisci alla Signora era ovvio che qualcosa non andava altrimenti non si suicidava."

Ma vi rendete conto con quale leggerezza si affrontano questi problemi? Per chi non lo sapesse, il MODERATORE Seabiscuit è un tdg proclamato.

Ora io chiedo: cosa induce un tdg a chiamare Signora una sorella magari anche disassociata colpevole d'essersi suicidata?



Secondo il credo dei tdg, e contorcendo il significato del versetto di Ro6:7 colui che è morto è assolto dal suo peccato.
Il suo peccato, non è stato assolto? Non è quindi NUOVAMENTE una nostra sorella, anche se defunta?

Allora, fratello MODERATORE Seabiscuit, perchè non hai chiamato la Signora, nostra sorella o EX se ci tenevi tanto a puntualizzare ch'era stata disassociata?
Ti saresti compromesso nella tua fede? Resta il fatto che lei è deceduta e a tutti gli effetti, la colpa del suo sangue ricade sulla WTS e i suoi "pastori/mandriani che non l'hanno saputa, ne VOLUTA aiutare.

Ringrazio Dio ogni giorno che mia sorella Romina non abbia fatto la stessa fine. Chissà perchè..... anche lei, quando ha avvicinato i suoi anziani e il sorvegliante di circoscrizione, è stata avvertita con le seguenti parole:
Sorella! Perchè hai dubbi? Non dare retta alle dicerie di apostati e nemici dell'organizzazione, (non hanno detto DIO!)
studia di più le pubblicazioni, esci di più in servizio e vedrai che acquisterai più fede.

Non hanno nemmeno preso in considerazione con lei un SOLO argomento per mostrarle che era in errore, nemmeno i versetti biblici da lei contestati come manomessi, come mostra palesemente il loro stesso INTERLINEARE del Regno, l'unico metro di misura, col quale si può misurare se una Bibbia è fedele ai testi sacri oppure no! Giuro che se mia sorella si fosse suicidata, avrei raccolto tutte le prove per muovere causa contro la WTS, e... sono SICURISSIMO che il nostro CARO fratello Vito Pucci mi avrebbe dato volentieri una grossa mano.
Ma non è detto che un giorno non ci si possa raccogliere in massa e fare una causa per danni morali a questa società di mandriani per i danni psicologici che ci hanno creato con le loro panzanate cariche di tragicità!
Piango di dolore per quella sorella. Piango di gioia per MIA sorella che non ha ceduto alla pressione psicologica che queste menti contorte provocano in noi, poveri fratelli, colpevoli solo di esserci fidati ciecamente e totalmente di un manipolo di uomini molto astuti e preparati per spremerci fino all'anima per i loro sporchi scopi economici. Condoglianze ai famigliari. Romualdo e Romina.
11/15/2005 1:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Sono profondamente addolorato!
Non si può restare indifferenti di fronte a simili drammi, ma come si può trovare conforto da individui come certi anziani che ho conosciuto in Sala del regno? Individui freddi e spietati, buoni solo a giudicare gli altri, convinti di avere loro le chiavi della vita eterna!
Invece loro si riservano giorno dopo giorno per la Geenna, e non solo non entrano loro nel Regno di Dio, ma fanno pure in modo che non possano entrarci neanche quelli che ci vorrebbero entrare, PROGENIE DI VIPERE!!!
11/16/2005 7:53 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 231
Post: 38
Registered in: 11/11/2004
Registered in: 2/12/2005
Gender: Female
Junior User
OFFLINE
La WTS, si è messa al posto di Dio, ha demandato agli anziani delle congregazioni il potere di giudicare i fratelli e le sorelle. Ma come sono bravi!!!!!, è così che studiano le Sacre Scritture? Solo Dio può giudicare, noi siamo tutti fratelli. Nella Bibbia dei TDG,la scrittura di Romani 14:4 dice testualmente:"" Chi sei tu da giudicare il domestico di un altro? Egli sta in piedi al suo proprio Signore. In realtà sarà fatto stare in piedi, poichè Geova può farlo stare in piedi."" Noi tutti apparteniamo a DIO, non alla WTS.!!!!!
E' cosa molto grave ciò che fanno sia la WTS che gli anziani, si sono rivestiti di un potere che Dio NON HA MAI DATO LORO. ATTENZIONE!!!!! la Bibbia ci dice anche "Chi è sicuro di stare in piedi, badi di non cadere" Con tutte le manomissioni bibliche praticate dalla WTS, sulla sicurezza che hanno gli anziani nel giudicare negativamente altri fratelli, la colpa di sangue di cui si sono macchiati, non hanno paura del GIUDIZIO GIUSTO INEQUIVOCABILE DEL NOSTRO VERO DIO?
Io rammento quando gli anziani salivano sul podio per fare i discorsi, mamma mia che boria! Quanta importanza, dell'umiltà, non conoscono neppure il significato della parola. Anzichè aiutare quella povera sorella, l'hanno spinta ancora di più in depressione e purtroppo è successo quello che è successo. E loro sarebbero i pastori? TREMATE, TREMATE, DIO VEDE E NON LASCERA' IMPUNITO CHI PRATICA UN SI VILE COMPORTAMENTO.
Ai fratelli che leggono, consiglio dal più profondo del cuore e per amore del Nostro Signore Gesù Cristo, che ha dato la Sua vita per noi, di controllare attentamente in quale pericolosa SETTA, si trovano.
Un saluto fraterno a tutti Velda
1/15/2006 4:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Renj
[Unregistered]
RE
La morte di un qualsiasi essere dovrebbe farci pensare .
La morte di un passero,di un gatto ,di un cane,finiti sotto una macchina non vi colpisce ,non pensate a quelle povere bestiole ,ai loro pulcini,alla loro prole ,cosa c'è dentro il vostro cuore ,odio,odio ed odio o amore verso tutto e quanto più si dovrebbe aver cura di un essere umano,indifeso,ferito,smarrito .
Il buon samaritano ha aiutato il suo prossimo ma i Giudei,detentori della Legge lo hanno abbandonato alla sua sorte .
Non sono i moderni Giudei i Testimoni di geova che dovrebbero curare le ferite piuttosto che infettarle con distruttive condanne? Se siamo tutti figli dello stesso Padre e ci chiamiamo FRATELLI perchè questo ?
E' lapalissiano ,questi non sono FRATELLI sono i moderni giudei che sono eferrati nella legge e che nulla hanno capito della Legge.
Essi hanno i tappi nelle orecchie per non sentire le invocazioni di aiuto ed hanno i paraocchi in modo da non vedere quello che succede intorno ,questi sono i prescelti dal VEWRO DIO?
Ho imparato che Dio è BUONO e MISERICORDIOSO verso tutti ,per questo non mi accanisco ma il MALE FATTO od il BENE NON COMPIUTO fanno si che il morto gridi vendetta nel giorno del giudizio,ma non spetta a noi ma a colui che ha emanato la legge .

Renj
1/18/2006 4:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
senza parole
quando una persona fà un atto del genere significa che si è sbagliato su tutti i fronti, significa che si è trovata persa, che era sola anche se in mezzo ad una folla, significa che non ha trovato nessun riparo, nessuna ombra, nessun ristoro.
Che desolazione !!!!!!!



Non c'è deserto peggiore che una vita senza amici

B.Graciàn

[SM=g27979] [SM=g27979] [SM=g27979]
1/19/2006 4:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 500
Post: 27
Registered in: 10/28/2005
Registered in: 12/28/2005
Location: FABRICA DI ROMA
Age: 57
Gender: Female
Job/occupation: casalinga
Senior User
OFFLINE
BASTAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!
non ne posso più di leggere cose del genere, sono schifata e addolorata,il Papa lo stato Vaticano la legge o chiunque altro, vi prego metta un freno a questi esseri IGNOBILI



============================
Anche dal letame può nascere un fiore.......ed è un fiore di rara bellezza......
Ciao
Paola
1/20/2006 2:45 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Non voglio prendere le parti di nessuno, ma non vi pare che
siete un poco esagerati?

Certo, le persone si suicidano, forse più di mille al giorno, ma veramente pensate che la colpa è dei versetti giusti o cambiati? Non ci possono essere un milione di motivi più importanti? E veramente pensate che gli esseri umani che sono testimoni sono tutti mostri?
1/20/2006 6:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 500
Post: 27
Registered in: 10/28/2005
Registered in: 12/28/2005
Location: FABRICA DI ROMA
Age: 57
Gender: Female
Job/occupation: casalinga
Senior User
OFFLINE
libero1978 ha scritto:

E veramente pensate che gli esseri umani che sono testimoni sono tutti mostri?

Non so chi sei, non ti conosco, non so se hai mai avuto a che fare con i TdG.......NO NON sono tutti mostri ma chi insegna cose false sapendo che sono false, e per questo mette in gioco la vita delle persone SI'SONO DEI MOSTRIe allora ho tutto il diritto di chiamarli esseri IGNOBILIed appellarmi a chiunque esso sia per porre fine a queste tragedie!!!


P.S. non ce l'ho con te, e per qualunque chiarimento mi puoi contattare privatamente



============================
Anche dal letame può nascere un fiore.......ed è un fiore di rara bellezza......
Ciao
Paola
6/16/2011 1:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,470
Post: 396
Registered in: 2/10/2011
Registered in: 6/15/2011
Gender: Female
Veteran User
OFFLINE
Re: senza parole
power max, 18/01/2006 16.58:

quando una persona fà un atto del genere significa che si è sbagliato su tutti i fronti, significa che si è trovata persa, che era sola anche se in mezzo ad una folla, significa che non ha trovato nessun riparo, nessuna ombra, nessun ristoro.
Che desolazione !!!!!!!



Non c'è deserto peggiore che una vita senza amici

B.Graciàn

[SM=g27979] [SM=g27979] [SM=g27979]



Io ci sono passata. Quando decidi di suicidarti senti che non hai nulla da perdere. Ti senti prigioniero e non vedi altra via d'uscita che la morte. Ho tentato varie volte il suicidio ma il culmine l'ho raggiunto dal 2007 al 2010. Nove tentativi! A quanto pare non era proprio la mia ora e NE SONO FELICE.

Tante volte il suicida lancia dei messaggi che, a causa dell'indifferenza, non vengono notati. Già quando una persona comincia a dire "la mia vita non ha più senso", "voglio farla finita" DEVE ESSERE PRESA SUL SERIO!

Ho avuto la fortuna di avere amici che ho conosciuto proprio durante quegli anni di malattia e mi sono stati veramente d'aiuto. Una sera i miei migliori amici (2) mi hanno salvato la vita....

Poi è ovvio che se vai dietro alla WTS non ricevi le cure necessarie. Anche se le pubblicazioni ora consigliano di andare da uno specialista in casi di malattie mentali, la maggior parte dei bernabei (gli anziani) ha ancora la mentalità degli anni '60. Nella Svegliatevi! dell'8/8/1069 viene detto: "“Dovrebbe un testimone di Geova consultare uno psichiatra?” “Di norma, andare da uno psichiatra mondano significa per il cristiano ammettere d'aver fallito..... Il cristiano può esaminarsi da sé...". L'ho sperimentato sulla mia pelle. Mi vennero ripetute quelle parole e quando feci presente che le pubblicazioni recenti erano di tutt'altro avviso batterono metaforicamente il pugno sul tavolo per avere ragione a tutti i costi. Sempre per esperienza posso dire, che quando sei ridotto male non sei proprio in grado di analizzarti da te.

Non oso pensare quante persone con problemi psichiatrici si sono trovati sotto il controllo (una persona fragile psicologicamente è più facile manipolarla) dei bernabei che invece di incoraggiare la persona a rivolgersi a specialisti ed eventualmente prendere farmaci alla fine si sono suicidati. SUICIDI CHE SI POTREBBERO EVITARE.






Fatti non foste per vivere come bruti ma per seguire virtude e conoscenza - Battiato
6/16/2011 6:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 435
Post: 247
Registered in: 8/31/2010
Registered in: 1/18/2011
Location: MARANO LAGUNARE
Age: 66
Gender: Male
Senior User
OFFLINE
Re:
libero1978, 20/01/2006 02.45:

Non voglio prendere le parti di nessuno, ma non vi pare che
siete un poco esagerati?

Certo, le persone si suicidano, forse più di mille al giorno, ma veramente pensate che la colpa è dei versetti giusti o cambiati? Non ci possono essere un milione di motivi più importanti? E veramente pensate che gli esseri umani che sono testimoni sono tutti mostri?






scusa libero78 come chiami una persona che fa morire sua moglie da sola come un cane? [SM=x2479885]
6/16/2011 6:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 435
Post: 247
Registered in: 8/31/2010
Registered in: 1/18/2011
Location: MARANO LAGUNARE
Age: 66
Gender: Male
Senior User
OFFLINE
Re: Re: senza parole
Katia-77, 16/06/2011 13.45:



Io ci sono passata. Quando decidi di suicidarti senti che non hai nulla da perdere. Ti senti prigioniero e non vedi altra via d'uscita che la morte. Ho tentato varie volte il suicidio ma il culmine l'ho raggiunto dal 2007 al 2010. Nove tentativi! A quanto pare non era proprio la mia ora e NE SONO FELICE.

Tante volte il suicida lancia dei messaggi che, a causa dell'indifferenza, non vengono notati. Già quando una persona comincia a dire "la mia vita non ha più senso", "voglio farla finita" DEVE ESSERE PRESA SUL SERIO!

Ho avuto la fortuna di avere amici che ho conosciuto proprio durante quegli anni di malattia e mi sono stati veramente d'aiuto. Una sera i miei migliori amici (2) mi hanno salvato la vita....

Poi è ovvio che se vai dietro alla WTS non ricevi le cure necessarie. Anche se le pubblicazioni ora consigliano di andare da uno specialista in casi di malattie mentali, la maggior parte dei bernabei (gli anziani) ha ancora la mentalità degli anni '60. Nella Svegliatevi! dell'8/8/1069 viene detto: "“Dovrebbe un testimone di Geova consultare uno psichiatra?” “Di norma, andare da uno psichiatra mondano significa per il cristiano ammettere d'aver fallito..... Il cristiano può esaminarsi da sé...". L'ho sperimentato sulla mia pelle. Mi vennero ripetute quelle parole e quando feci presente che le pubblicazioni recenti erano di tutt'altro avviso batterono metaforicamente il pugno sul tavolo per avere ragione a tutti i costi. Sempre per esperienza posso dire, che quando sei ridotto male non sei proprio in grado di analizzarti da te.

Non oso pensare quante persone con problemi psichiatrici si sono trovati sotto il controllo (una persona fragile psicologicamente è più facile manipolarla) dei bernabei che invece di incoraggiare la persona a rivolgersi a specialisti ed eventualmente prendere farmaci alla fine si sono suicidati. SUICIDI CHE SI POTREBBERO EVITARE.







cara katia-77 se ti puo consolare a me un anziano mi à difinito indemoniato perchè epiletico, e siccome nella bibbia gli'epiletici sono paragonati a indemoniati, lascio a te la conclusione... [SM=g7425] [SM=g7426]
6/16/2011 8:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 963
Post: 580
Registered in: 7/2/2010
Registered in: 7/2/2010
Location: BRENO
Age: 71
Gender: Male
Senior User
OFFLINE
Re:
libero1978, 20/01/2006 02.45:

Non voglio prendere le parti di nessuno, ma non vi pare che
siete un poco esagerati?

Certo, le persone si suicidano, forse più di mille al giorno, ma veramente pensate che la colpa è dei versetti giusti o cambiati? Non ci possono essere un milione di motivi più importanti? E veramente pensate che gli esseri umani che sono testimoni sono tutti mostri?



Rispondo anche se a distanza di anni:


Considerare i TDG dei mostri significa non conoscerne la loro realtà.

Fra i TDG vi sono molte persone perbene che spendono tempo e denaro a fare quella loro considerano essere la volontà del loro dio, mentre non si rendono conto che stanno perseguendo la volontà del CD.
Ma molte sono persone sincere, oneste e laboriose.

Il guaio è che quando se ne rendono conto e comprendono di aver buttato alle ortiche la loro vita, spesso molti reagiscono male; incassano molto male la delusione e per di più hanno poi a che fare con altri TDG che li denigrano.
Non solo, ma tolgono loro il saluto e l'associazione che avevano avuto fino al giorno prima, semplicemente perchè hanno scoperto l'imbroglio della WTS e le vergogne che in questa organizzazione accadono e che tengono celate con tutti i mezzi.
I versetti avranno anche una parte, ma son ben altre cose che ti fanno uscire da quell'organizzazione che è la WTS, almeno per me.

Pensare ed affermare e magari pure scrivere e pure diffondere fra gli altri TDG che questi loro "fratelli" lasciano la WTS perchè caduti nella trappola dell'apostasia reperibile in Internet o che sono diventati degli immorali, o ...,vuol dire essere persone d'animo cattivo, delle persone malvage ( e chi ne ha più ne metta) perchè questi TDG "perbene" possono davvero partecipare nello spingere tali persone verso il baratro del suicidio.
Non hanno nessun ritegno nello sparlare dei loro ex fratelli e nel metterli in ridicolo presso la loro associazione per poter giustificare il fatto che se ne sono andati.

Forse è questo, unito alla forte delusione derivante da una precedente convinzione di essere nel vero, che può far compiere dei gesti inconsulti.






"La mente che rinuncia, una volta per tutte, ad una inutile speranza, riceve come ricompensa una serenità crescente".

da "Crisi di Coscienza" di Raymond Franz
6/16/2011 10:47 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,470
Post: 396
Registered in: 2/10/2011
Registered in: 6/15/2011
Gender: Female
Veteran User
OFFLINE
Per Ciccio
Anch'io ho sofferto di epilessia...

Ho letto nel libro di Jerry Bergman "I tdg e la salute mentale" che negli anni 50 un testimone soffriva per il diabete. Gli anziani gli sconsigliarono di curarsi perché secondo loro erano sintomi di possessione demonica e quest'uomo morì... di diabete!

Siamo nel 2011 ma tante volte mi chiedo se non abbiamo fatto un balzo indietro nel medio evo...



Fatti non foste per vivere come bruti ma per seguire virtude e conoscenza - Battiato
6/17/2011 7:50 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 8,976
Post: 3,691
Registered in: 7/7/2004
Registered in: 10/31/2004
Location: CASTELVETRANO
Age: 64
Gender: Male
Master User
OFFLINE
Centrato il punto!
Bravo Fiamma, hai proprio centrato il punto!


Non hanno nessun ritegno nello sparlare dei loro ex fratelli e nel metterli in ridicolo presso la loro associazione per poter giustificare il fatto che se ne sono andati.



Anche i miei figli, dopo sette anni, continuano a considerarci i "peggiori" peccatori contro la WTS, della peggior spece per la precisione!

Puoi peccare con il fumo, immoralità, persino pedofilia, fornicazione, adulterio, ma... non che parli contro l'organizzazione!

E questo la WTS lo sa molto bene. Non può permettersi un confronto sereno e civile! Meglio tapare la bocca a costoro che hanno osato tanto. Non importa se poi per devbolezza mentale o fisica soccombono nei gesti estremi. Ma se è vero che esiste un Dio, hanno anche queste morti sulle loro coscienze, (se ne hanno ancora una, ma ne dubito molto) e spero che un giorno ne rendano conto. [SM=g8872] [SM=x2477905] Shalom.



6/17/2011 11:22 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 963
Post: 580
Registered in: 7/2/2010
Registered in: 7/2/2010
Location: BRENO
Age: 71
Gender: Male
Senior User
OFFLINE
Re: Centrato il punto!
Sonnyp, 17/06/2011 07.50:

Bravo Fiamma, hai proprio centrato il punto!


Non hanno nessun ritegno nello sparlare dei loro ex fratelli e nel metterli in ridicolo presso la loro associazione per poter giustificare il fatto che se ne sono andati.



Anche i miei figli, dopo sette anni, continuano a considerarci i "peggiori" peccatori contro la WTS, della peggior spece per la precisione!

Shalom.






Se poi, a quanto detto sopra, si aggiunge il fatto che se hai parenti e familiari nella WTS, questi non ti possono più frequentare, ma possono avere con te solo i rapporti indispensabili per sbricare faccende legali e simili, si può ben capire che alcuni possono arrivare all'atto estremo come è accaduto, accade ed accadrà.

La WTS ritiene, con questo ricatto affettivo, di poter far tornare molti fuoriusciti nella loro organizzazione.

E questo è vero! Molti, piuttosto che perdere l'affetto dei figli o dei genitori, fingono il "pentimento" (da che cosa poi) e rientrano, ma saranno sempre dei finti TDG.

E poichè alla WTS importa più il n° che la qualità, per poter accedere ai privilegi legali delle organizzazioni religiose, le sta bene così.

Comunque sia, a lungo andare, gli affetti prendono quasi sempre il sopravvento sulle regole.

Basta saper aspettare.




"La mente che rinuncia, una volta per tutte, ad una inutile speranza, riceve come ricompensa una serenità crescente".

da "Crisi di Coscienza" di Raymond Franz
6/18/2011 8:27 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 8,976
Post: 3,691
Registered in: 7/7/2004
Registered in: 10/31/2004
Location: CASTELVETRANO
Age: 64
Gender: Male
Master User
OFFLINE
Non nel mio caso Fiamma!
In questi ultimi tempi, ho trovato soprattutto mio figlio, molto "peggiorato".

Se come dici tu, il tempo dovrebbe migliorare le cose, nel mio caso, la WTS lo ha reso freddo, calcolatore, "una macchina da guerra" come lo ha definito Silvana.

Poi a voce, ti dirò i dettagli della nostra ultima visita: UN DISASTRO, sotto il profilo affettivo, emozionale, parentale, umano.

È stato ribadito, e SOTTOLINEATO che i nostri rapporti sono e devono essere limitati al minimo indispensabile, e... anzi, fosse per lui, non mi meraviglierei che se non fosse per nostro nipote, che abbiamo il diritto di vederlo, non ci sarebbero nemmeno quelle occasioni! Pensa un pò te! Quello che avevo davanti agli occhi, non era più mio figlio, ma un militare in carriera geovista e.... sono sicuro la WTS ha fatto un ottimo acquisto con lui, perchè un giorno, se fosse necessario, mio figlio farebbe il suo dovere sino in fondo, anche se dovesse denunciarci per difendere la sua organizzazione! Peggio di così Fiamma! [SM=x2519307]

Comunque grazie per il tuo incoraggiamento. Shalom.



6/18/2011 10:15 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 435
Post: 247
Registered in: 8/31/2010
Registered in: 1/18/2011
Location: MARANO LAGUNARE
Age: 66
Gender: Male
Senior User
OFFLINE
Re: Non nel mio caso Fiamma!
Sonnyp, 18/06/2011 08.27:

In questi ultimi tempi, ho trovato soprattutto mio figlio, molto "peggiorato".

Se come dici tu, il tempo dovrebbe migliorare le cose, nel mio caso, la WTS lo ha reso freddo, calcolatore, "una macchina da guerra" come lo ha definito Silvana.

Poi a voce, ti dirò i dettagli della nostra ultima visita: UN DISASTRO, sotto il profilo affettivo, emozionale, parentale, umano.

È stato ribadito, e SOTTOLINEATO che i nostri rapporti sono e devono essere limitati al minimo indispensabile, e... anzi, fosse per lui, non mi meraviglierei che se non fosse per nostro nipote, che abbiamo il diritto di vederlo, non ci sarebbero nemmeno quelle occasioni! Pensa un pò te! Quello che avevo davanti agli occhi, non era più mio figlio, ma un militare in carriera geovista e.... sono sicuro la WTS ha fatto un ottimo acquisto con lui, perchè un giorno, se fosse necessario, mio figlio farebbe il suo dovere sino in fondo, anche se dovesse denunciarci per difendere la sua organizzazione! Peggio di così Fiamma! [SM=x2519307]

Comunque grazie per il tuo incoraggiamento. Shalom.




caro sonny, mi addolora sepere che la relazione con i tuoi figli peggiora.

però chiediamoci, cosa vogliamo che esca da un'organizzazione che annulla i sentimenti e la personalità delle persone?

tu stesso mi ai detto che hanno cercato di metterti la moglie contro, puoi immaginare i figlio se poi come il tuo e anziano prima geova poi la famiglia, come ti suona.....

ciao sonny, con affetto da me e delma.....
6/18/2011 10:54 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 963
Post: 580
Registered in: 7/2/2010
Registered in: 7/2/2010
Location: BRENO
Age: 71
Gender: Male
Senior User
OFFLINE
Re: Non nel mio caso Fiamma!
Sonnyp, 18/06/2011 08.27:

In questi ultimi tempi, ho trovato soprattutto mio figlio, molto "peggiorato".

Shalom.




Perchè dico "basta saper aspettare?"

Nella WTS molti TDG non sanno nulla delle manovre che vengono fatte dagli Anziani e dai vari Sorveglioni, nei comitati giudiziari, d'appello, speciali, ecc...
Sanno poco anche delle informazioni che vengono trasmesse agli Anziani nelle varie adunanze riservate a loro, in cui devono prendere accuratamente nota di ogni virgola che vien loro detta.

Negli anni 70-80 scrivevi qualcosa di ciò che ti veniva trasmesso oralmente (ciò che ritenevi più importante), oggi arrivano a farti scrivere sotto dettatura.
Ti immagini una adunanza di anziani con il CO in cui dieci Anziani scrivono pagine sotto dettatura? Oppure alla scuola degli anziani dove anche centinaia di persone devono scrivere le informazioni?
Non era più semplice inviare una "circolare"?
Come mai sprecano tanto tempo a far scrivere piuttosto che inviare una circolare? Loro lo sanno mooooolto bene il perchè.

Vengo al dunque.
Tuo figlio, mi par di aver capito, è un Anziano.
Dal mio punto di vista ha un grosso vantaggio rispetto ad un semplice TDG nel capire per che sorta di organizzazione si sta spendendo.

All'inizio della sua nomina, nò!
Ma dopo qualche anno, vedendo tutte le manovre dietro le quinte, la sua fiducia in tale organizzazione incomincia ad incrinarsi.

Se non è nessuno nel mondo sarà facile che rimanga lì dove è considerato qualcuno.
Ma se ad esempio, sul lavoro, è una persona stimata ed apprezzata non impiegherà molto a "mangiare la foglia" e ad allontanarsi.
Sapendo poi di avere alcuni dei suoi più cari affetti fuori da tale organizzazione, lascerà ancora più facilmente.

Basta saper aspettare e per quanto dipende da noi, non fornire loro motivi per stare lì anche se hanno compreso l'inganno.

Io non posso capirti fino in fondo in quanto non vivo la tua situazione, ma sono certo che sia alquanto difficile e triste.











"La mente che rinuncia, una volta per tutte, ad una inutile speranza, riceve come ricompensa una serenità crescente".

da "Crisi di Coscienza" di Raymond Franz
6/18/2011 6:23 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 8,976
Post: 3,691
Registered in: 7/7/2004
Registered in: 10/31/2004
Location: CASTELVETRANO
Age: 64
Gender: Male
Master User
OFFLINE
Carissimo Fiamma....
Purtroppo, mio figlio ha abbandonato un lavoro sicuro per la WTS. Avrebbe dovuto spostarsi di un centinaio di km, e piuttosto che perdere le adunanze, ha scelto di perdere il lavoro. Ora si arrabatta a fare quello che gli capita e a 31 anni, ha già difficoltà a trovare lavoro, quindi... già da questo capisci come sia innamorato della WTS. Ovviamente la scelta gli ha conferito il premio della nomina ad "anziano", ma... a quale prezzo? Ora praticamente deve vivere con l'angoscia sul collo di come provvedere alla famiglia e in più ha un figlio di un anno e mezzo al quale provvedere tutto il suo futuro.

All'epoca, lo avevo sconsigliato di rinunciare al lavoro, ma lui ha risposto seccamente che sa quello che fa. Tradotto: fatti gli affari tuoi!

Con questi parametri, caro Fiamma, dubito molto che mio figlio possa confrontarsi con la realtà del "mondo". Comunque, la speranza è l'ultima a morire, ma credimi.... me ne è rimasta ben poca!
Grazie comunque per il tuo pensiero. Spero che l'onestà che gli abbiamo trasmesso, possa un giorno avere la prevalenza sulla comodità della poltrona che ora ha sotto il culo e... che quando cominceranno a scoprirsi i primi altarini... possa riflettere su come stiano realmente le cose dietro le quinte geoviste. Shalom.


(Grazie per la telefonata)



6/18/2011 7:25 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 435
Post: 247
Registered in: 8/31/2010
Registered in: 1/18/2011
Location: MARANO LAGUNARE
Age: 66
Gender: Male
Senior User
OFFLINE
Re: Carissimo Fiamma....
Sonnyp, 18/06/2011 18.23:

Purtroppo, mio figlio ha abbandonato un lavoro sicuro per la WTS. Avrebbe dovuto spostarsi di un centinaio di km, e piuttosto che perdere le adunanze, ha scelto di perdere il lavoro. Ora si arrabatta a fare quello che gli capita e a 31 anni, ha già difficoltà a trovare lavoro, quindi... già da questo capisci come sia innamorato della WTS. Ovviamente la scelta gli ha conferito il premio della nomina ad "anziano", ma... a quale prezzo? Ora praticamente deve vivere con l'angoscia sul collo di come provvedere alla famiglia e in più ha un figlio di un anno e mezzo al quale provvedere tutto il suo futuro.

All'epoca, lo avevo sconsigliato di rinunciare al lavoro, ma lui ha risposto seccamente che sa quello che fa. Tradotto: fatti gli affari tuoi!

Con questi parametri, caro Fiamma, dubito molto che mio figlio possa confrontarsi con la realtà del "mondo". Comunque, la speranza è l'ultima a morire, ma credimi.... me ne è rimasta ben poca!
Grazie comunque per il tuo pensiero. Spero che l'onestà che gli abbiamo trasmesso, possa un giorno avere la prevalenza sulla comodità della poltrona che ora ha sotto il culo e... che quando cominceranno a scoprirsi i primi altarini... possa riflettere su come stiano realmente le cose dietro le quinte geoviste. Shalom.


(Grazie per la telefonata)




caro sonny mi addolora sapere che la situazione tra te e tuo figlio, va peggiorando.

ma un consiglio di un amico che vi vuole bene e vi rispetta, sia a te che tua moglie:

lascialo stare, incomincia anche tu a fare il stretto e necessario verso di lui, poi vedi la reazzione. che ci sarà una reazione e poi ti comporti di conseguenza.

ho perso una persona cara per questa organizzazione, ma a un certo punto dovevo prendere una decisione e lo presa, sono andato fuori dalla wts:

ciao sonny..... [SM=g7426] [SM=g7425] un abraccio a silvana.....
6/20/2011 5:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 963
Post: 580
Registered in: 7/2/2010
Registered in: 7/2/2010
Location: BRENO
Age: 71
Gender: Male
Senior User
OFFLINE
Re: Re: Non nel mio caso Fiamma!
fiammaverde, 18/06/2011 10.54:




Perchè dico "basta saper aspettare?"

Nella WTS molti TDG non sanno nulla delle manovre che vengono fatte dagli Anziani e dai vari Sorveglioni, nei comitati giudiziari, d'appello, speciali, ecc...
Sanno poco anche delle informazioni che vengono trasmesse agli Anziani nelle varie adunanze riservate a loro, in cui devono prendere accuratamente nota di ogni virgola che vien loro detta.

Negli anni 70-80 scrivevi qualcosa di ciò che ti veniva trasmesso oralmente (ciò che ritenevi più importante), oggi arrivano a farti scrivere sotto dettatura.
Ti immagini una adunanza di anziani con il CO in cui dieci Anziani scrivono pagine sotto dettatura? Oppure alla scuola degli anziani dove anche centinaia di persone devono scrivere le informazioni?
Non era più semplice inviare una "circolare"?
Come mai sprecano tanto tempo a far scrivere piuttosto che inviare una circolare? Loro lo sanno mooooolto bene il perchè.

Vengo al dunque.
Tuo figlio, mi par di aver capito, è un Anziano.
Dal mio punto di vista ha un grosso vantaggio rispetto ad un semplice TDG nel capire per che sorta di organizzazione si sta spendendo.

All'inizio della sua nomina, nò!
Ma dopo qualche anno, vedendo tutte le manovre dietro le quinte, la sua fiducia in tale organizzazione incomincia ad incrinarsi.

Se non è nessuno nel mondo sarà facile che rimanga lì dove è considerato qualcuno.
Ma se ad esempio, sul lavoro, è una persona stimata ed apprezzata non impiegherà molto a "mangiare la foglia" e ad allontanarsi.
Sapendo poi di avere alcuni dei suoi più cari affetti fuori da tale organizzazione, lascerà ancora più facilmente.

Basta saper aspettare e per quanto dipende da noi, non fornire loro motivi per stare lì anche se hanno compreso l'inganno.

Io non posso capirti fino in fondo in quanto non vivo la tua situazione, ma sono certo che sia alquanto difficile e triste.







x Sonny


A quanto pare non è solo la mia opinione:


Vedi, me lo sono chiesto anche io.
HO conosciuto moltissimi anziani. Molti dei quali li ho considerati quasi come padri adottivi.
Ne ricordo uno in particolare e come mi ha incoraggiato quando la mia scapestrata gioventù ha avuto come risultato una disassociazione.
Anche mio padre era anziano. E , non lo dico perchè era mio padre ma perchè vviamente è l'anziano che ho conosciuto meglio, ti posso dire che era sincero.
Ma ora alcune sue frasi lasciavano intendere che agire in determinati modi a lui non piaceva mi hanno aiutato a capire che anche molti anziani vivono un conflitto interiore.
Forse non sono d'accordo con le procedure e a volte lo dicono a chi gli sta vicino, ma il bombardamento mentale che indica l'organizzazione come l'espressione materiale di Dio li costringe ad agire anche contro il richiamo della loro coscienza.
Ma sono convinto anche che altri anziani siano davvero in malafede.
Questo accade in particolare per quelli che hanno fatto della religione TDG l'unico scopo e vedono l'incarico di anziani come un obbiettivo da difendere a tutti i costi. Pena il fallimento nella vita.
Ne conosco alcuni e pensando alla loro vita "secolare" mi viene da pensare che non hanno torto. La loro vita fuori dai TDG è assolutamente fallimentare mentre in sala da anziani hanno grande potere.
Un signore che ha cavalcato la politica italiana da molti anni e con successo ha detto :"il potere logora chi non c'è l'ha".
E se lo dice Andreotti...




infotdgeova.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=683...
[Edited by fiammaverde 6/20/2011 5:17 PM]



"La mente che rinuncia, una volta per tutte, ad una inutile speranza, riceve come ricompensa una serenità crescente".

da "Crisi di Coscienza" di Raymond Franz
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:46 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com